Biografie Audizioni Contatti


Biografia

Anni ’60: 1966: Prima formazione: Valerio Negrini (batteria), Mauro Bertoli, Mario Goretti (chitarre), Bob Gillot (tastiere), Riccardo Fogli (basso). Dopo soli due mesi Gillot lascia il gruppo. Al suo posto subentra Roby Facchinetti. Primo 45 giri ”Vieni fuori”. Al “Festival delle Rose” presentano “Brennero 66”. 1967: Mauro Bertoli lascia il gruppo. 1968: Dodi Battaglia sostituisce Mario Goretti. Esplodono con il 45 giri ”Piccola Katy” seguito da ”Buonanotte Penny”. 1969: Con Mary Ann partecipano al Cantagiro. Anni ‘70: 1970: Nuovo Lp ”Memorie”. 1971: Prodotti da Giancarlo Lucariello firmano il primo contratto discografico con la CGD. Stefano D'Orazio prende il posto di Valerio Negrini che rimane ancora oggi autore di moltissimi dei loro testi. Primo posto nella hit-parade con il 45 giri ”Tanta voglia di lei” e grande successo per ”Pensiero”.
Esce il primo Lp su etichetta CGD, ”Opera Prima”. 1972: Primo Disco D'Oro per “Tanta voglia di lei”. Tournée in Venezuela. Nuovo Lp ”Alessandra” ricco delle nuove sonorità scoperte in Inghilterra: nuovo Disco D'Oro. Contiene brani divenuti famosissimi: "Cosa si può dire di te", "Noi due nel mondo e nell'anima" e "Nascerò con te".

Tournée teatrale con 40 professori d'orchestra. 1973: Red Canzian sostituisce Riccardo Fogli. Prima tournée negli Stati Uniti. Esce ”Parsifal”, album diventato storico. 1974: Nuovo Lp “Un po’ del nostro tempo migliore” e nuovo Disco D'Oro per la vendita di 2 milioni di singoli. 1975: Esce l'Lp ”Forse ancora poesia” seguito da un Tour di grande successo nell’Est Europeo: Bulgaria, Cecoslovacchia, Romania. Esce di scena Lucariello. Da questo momento si autoproducono. 1976: Esce l’Lp ”Poohlover” ed il singolo "Linda", subito al primo posto nella Hit-Parade. 1977: Nuovo Lp ”Rotolando Respirando”. Nuovo singolo "Dammi solo un minuto". Tour in Canada, Stati Uniti e America del Sud. 1978: “Importano” la tecnologia del laser. Esce l'antologia 1975/1978 mentre "Boomerang" é il 10° LP. Successo per il singolo "Cercami": è Disco D’Oro. 1979: Nuovo Lp “Viva” batte tutti i record di vendita. Esce in lingua inglese l'album ”Hurricane” prodotto da Teddy Randazzo e pubblicato in tutto il mondo. Anni ‘80: 1980: Disco D'oro per “Viva” e “Boomerang”, nuovo singolo "Canterò per te" e nuovo Lp ”Stop”. 1981: Nasce l’Lp ”Buona Fortuna”. Il tour estivo supera ogni record. Esce l'antologia 1978/1981. Sud America e Russia le tappe del tour.
La 1982: Quindici anni di attività e nessuna crisi. Esce il doppio live ”Palasport” preceduto dal singolo ”Non siamo in pericolo”. 1983: Ai Caraibi nasce ”Tropico del nord” subito al primo posto nella Hit-Parade.

A Natale esce anche su Cd, il primo realizzato da artisti italiani: altro Disco d'Oro. Ricevono un premio anche per il video "L'anno del tropico", sempre realizzato ai Caraibi.
1984: Nei favolosi studi hawaiiani di George Benson incidono il 20° LP ”Alhoa”. Girano anche un film per la RAI. Roby Facchinetti realizza un suo album come solista intitolato semplicemente ”Roby Facchinetti”.
1985: Esce l’Lp “Asia non Asia” preceduto dal singolo "Se nasco un'altra volta".
A fine anno la CGD pubblica la 4° raccolta ”Pooh 1981-1984”. Dodi Battaglia pubblica il suo album da solista dal titolo ”Più in alto che c’è”. 1986: E' il 20° compleanno! Prima di festeggiarlo esce il disco solista di Red Canzian ”Io e Red”. In autunno è ancora successo con "Giorni infiniti" e il relativo tour. Vengono immortalati al Museo delle Cere di Roma, e nominati Cavalieri della Repubblica. 1987: Nasce il triplo Live in vinile grigio pubblicato in primavera e raccolto in un cofanetto. Enorme successo e Triplo Disco d'Oro per “Goodbye”, titolo del nuovo e atteso Lp live. Esce ”Il colore dei pensieri” premiato con il Disco di Platino ed il Telegatto d'Oro per "Una vita per la musica". Inizia lo splendido rapporto con il WWF. 1988: Nuovo Lp ”Oasi” che prima dell'uscita riceve il Disco d'Oro solo con le prenotazioni. 1989: Anno dedicato completamente al WWF. Viene pubblicato il brano "Concerto per un'oasi" il cui ricavato delle vendite viene devoluto al WWF. Tour in 40 città italiane: continua la loro campagna ambientalista con grossi riscontri per gli iscritti al WWF. Anni ‘90: 1990: Vincono il 40° "Festival di Sanremo" con il brano ”Uomini Soli” e l'omonimo album esce contemporaneamente in Italia ed in Europa.

Lunga tournée che si conclude con un trionfale concerto in piazza del Duomo a Milano davanti ad oltre 100.000 persone. Esce l’Lp “25 La nostra storia” contenente 25 brani, uno per ogni anno. 1991: E' il 25° compleanno! Tour teatrale con "25...la nostra storia" che inizia il 2 febbraio: mancano dai teatri da più di dieci anni ed é un trionfo! Il successo é tale che ripetono la tournée in inverno registrando nuovamente il tutto esaurito per un totale di 450.000 presenze. L'album doppio che celebra il venticinquennale supera le oltre 800.000 copie vendute divenendo quadruplo Disco di Platino. 1992: LP "Il cielo é blu sopra le nuvole" ed é subito quadruplo Disco di Platino. Tournée nei maggiori palasport italiani. 1993: A Naxos, nel corso della serata finale del "Premio Internazionale Regia Televisiva", (in onda su RAI UNO), ricevono un premio speciale proprio perché fra gli ospiti musicali sono quelli che in TV fanno più audience. Promuovono il progetto "Riforestiamo le città" per l’applicazione della legge Rutelli (113/1992). Tournée che andrà a toccare gli Stati Uniti ed il Canada, da Montreal ad Atlantic City. Esce la nuova raccolta “Pooh Book”. Remix e video Maria Marea.
1994: Tournée acustica nelle piazze storiche d’Italia.

Lp ”Musicadentro” che contiene il brano ”E non serve che sia Natale” che i Pooh hanno cantato in concerto in Vaticano davanti al Papa nel "Concerto di Natale" trasmesso dalla RAI in Mondovisione, accompagnati dall'Orchestra sinfonica ed il coro polifonico di Santa Cecilia, nella Sala Nervi della Città del Vaticano, con il quale concludono il loro straordinario 1994. 1995: Riincidono i brani dei loro inizi per completare la raccolta antologica dal '66 al '95, ovvero il ”Pooh Book” che esce a Natale.

Tour teatrale. Raccolta ”Buonanotte ai sognatori”. 1996: Nuovo album ”Amici per sempre” un lavoro che coincide con il loro 30° compleanno e vede la luce al 1° Salone della Musica di Torino. Triplo disco d’oro.
Il Cd contiene anche una traccia multimediale Cd Rom definita la più tecnologica mai realizzata in Italia. Viene realizzato il loro sito ufficiale internet, www.pooh.it, che diventa subito uno dei siti più gettonati della rete. 1997: Tour invernale “Amici per sempre”. 20 spettacoli tra gennaio e marzo e una maestosa produzione segnano il ritorno dei Pooh nei Palasport. Tour estivo di 35 date. Album “The best of Pooh” raccolta antologica: 28 brani storici rimissati e rimasterizzati, oltre a due inediti. L’album guadagna cinque “Dischi di Platino” con oltre 500.000 copie vendute in pochi mesi. 1998: I Pooh intraprendono una breve tournée invernale di 12 date nei palasport della penisola per accontentare la fortissima richiesta.

Il tour è un trionfo di pubblico e la critica lo definisce il più bello spettacolo sinora realizzato. Durante il Tour i Pooh hanno festeggiato il loro 2000mo concerto. Il Tour è ripartito in estate con trenta date e si è concluso con successo il 20 di agosto. 1999: Dopo due anni e mezzo dall’ultimo album di inediti, esce il 15 aprile il nuovo album “Un posto felice”, preceduto dal singolo “Se balla da sola” in anteprima sul sito internet ufficiale del gruppo www.pooh.it. Con l’album viene realizzata anche una cd-card multimediale, la Pooh-News Card con informazioni e materiale interattivo.

L’album resta in classifica per 11 mesi superando le 400.000 copie e le due tournée, invernale ed estiva, registrano ovunque il tutto esaurito. Su www.pooh.it vengono realizzati eventi interattivi di successo e di grande richiamo internazionale, consentendogli di registrare centinaia di migliaia di accessi da ogni parte del mondo e di essere fra i primi 10 siti più votati al “Premio WWW 1999” de “Il Sole 24 Ore” (categoria siti di “Arte e Cultura”). 2000: 2000: Esce il 29 settembre l’album “Cento di queste vite”: 11 brani inediti e intensi che dimostrano il momento di grande creatività del gruppo.

Grande energia nel primo singolo “Stai con me” che precede l’album (in anteprima sul sito ufficiale www.pooh.it). Questo lavoro vuole essere un augurio e un suggerimento a vivere la vita con fantasia e con gioco in quanto comunque non basterebbero “Cento di queste vite” per impararla. www.pooh.it si rinnova e si aggiorna sempre più, con servizi, notizie e spazi interattivi. Per il secondo anno consecutivo, www.pooh.it è tra i primi 10 siti più votati nel “Premio WWW 2000” de “Il Sole 24 Ore” (categoria siti di “Arte e Cultura”).

Si ringrazia Pooh - Sito ufficiale:www.pooh.it"

 




Nota: Le foto presenti su MusicalStore.it sono state in larga parte prese da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail webmaster@musicalstore.it, che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.